A 20 anni con la droga da spacciare

VASANELLO – Era da diverso tempo sotto controllo dai carabinieri della stazione di Orte, lo spacciatore romeno arrestato ieri sera a Vasanello. I militari hanno svolto attente investigazioni, chiedendo alla procura della Repubblica di Viterbo un decreto di perquisizione a seguito degli indizi di colpevolezza raccolti.

Decreto poi emesso con gli indizi raccolti dai carabinieri, che è stato eseguito ieri sera e ha dato i frutti sperati. Infatti durante la perquisizione sono stati trovati nascosti nell’appartamento del giovane oltre 50 grammi di hashish divisi in dosi e pronti ad essere spacciati. A quel punto lo spacciatore è stato dichiarato in arresto e tradotto presso la sua abitazione in regime di detenzione domiciliare.