A Montalto batte il cuore della Sardegna

Al via la festa nel centro storico del paese. "Sapori di Sardegna", due giorni con la tradizione sarda: il tipico porcheddu alla brace cotto sul posto

MONTALTO DI CASTRO – Fervono i preparativi per la IV edizione di “Sapori di Sardegna”, uno degli eventi più caratteristici dell’estate montaltese. Quest’anno saranno due le giornate che ripercorreranno le tradizioni della più grande isola italiana, all’interno della piazza del castello nel centro storico di Montalto.

Le associazioni Alfredo Bini e MoPe, con il Patrocinio del Comune hanno deciso di portare un po’ di comicità all’interno della rassegna: il sei settembre infatti, dopo l’esibizione di Sheep Dog delle 17:30 a piazzale Gravisca, ci si sposta a piazza Guglielmi per la cena e per ridere a crepapelle con lo spettacolo di cabaret di Benito Urgu alle 21:30.

Sabato 7 invece, dalle 17:30 il clou della manifestazione con la sfilata dei tanti gruppi di ballo e in maschera provenienti dalla Sardegna (Fonni, Teti, Oniferi, Oliene e Ittiri), alla quale seguirà la consueta cena con il tipico “Porcheddu alla brace”, cotto sul posto come la tradizione sarda richiede.

Entrambe le serate saranno allietate dalla musica del fisarmonicista Gianluca Chessa, mentre sabato 7 settembre si terrà la consueta lotteria a premi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.