A Tarquinia torna la magia del DiVino Etrusco

Degustazioni, incontri tematici, appuntamenti mirati alla promozione e alla conoscenza delle eccellenze locali. Tarquinia si veste a festa per ospitare il DiVino Etrusco e, con esso, tutta una serie di eventi correlati che rendono vivacemente magica la fine di agosto nella città tirrenica.

Nel ricco calendario della rassegna – che scatta il 19 agosto e conferma la formula sui due weekend – non può mancare il concorso culinario che ormai da anni corre parallelamente alla kermesse enogastronomica.
Organizzata come sempre dall’associazione culturale Il Prezzemolino, in collaborazione con il Comune di Tarquinia, la gara gastronomica “Divin mangiando” chiama anche quest’anno all’appello gli appassionati di cucina, chef non professionisti che amano stare ai fornelli e proporre piatti originali usando, come materie prime, le produzioni a km 0 delle tante aziende presenti nel territorio tarquiniese e della Tuscia.

L’edizione 2022 vedrà una interessante novità rispetto alla formula classica del concorso, si forniscono tutti gli ingredienti ai partecipanti rigorosamente legati alla tradizione locale: starà agli aspirante chef trovare, nel tempo messo a disposizione dal regolamento, la formula giusta per combinarli in un piazzo sfizioso, capace allo stesso tempo di contenere riferimenti alla cucina regionale e alla filosofia di Slow Food nella tecnica di preparazione e di presentazione.

A una giuria selezionata il compito di scegliere, durante l’appuntamento del 20 agosto, nel centro storico di Tarquinia, la ricetta regina di “Divin mangiando”. I finalisti e il vincitore saranno omaggiati con premi messi a disposizione dalle aziende enogastronomiche tarquiniesi e da associazioni che, da molti anni, sono al fianco del Prezzemolino e della sua presidente Vittoria Tassoni nella valorizzazione dei colori, profumi, sapori e saperi della cucina tradizionale regionale.

Ultime

Controlli di ferragosto, denunciate cinque persone

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia e dei Comandi...

Palio delle contrade di Allumiere, l’edizione della rinascita

Dopo due anni di stop a causa della pandemia,...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.