Abbandono rifiuti, le foto-trappole incastrano gli incivili

Elevate una decina di sanzioni per abbandono di rifiuti, il comune: "Intervenire è una necessità per il rispetto delle regole e dell'ambiente"

0

MONTALTO DI CASTRO – Arrivano i provvedimenti riguardo l’abbandono incontrollato dei rifiuti. La polizia locale ha elevato una decina di sanzioni a quei soggetti che sono stati immortalati dalle foto-trappole installate sul territorio, ai quali saranno avviati i procedimenti amministrativi e penali previsti.

Il servizio, attivo da qualche tempo, permette di contrastare il fenomeno diffuso sul litorale, dove a causa dell’inciviltà sono presenti discariche un po’ ovunque. “Il provvedimento che stiamo adottando – spiega in una nota il vicesindaco Benni – è una necessità al fine di tutelare l’ambiente e far rispettare le regole per una città più pulita”.

Nel frattempo l’amministrazione comunale sta intervenendo sulle problematiche segnalate dai cittadini inerenti la raccolta differenziata.

Il vicesindaco Luca Benni
Il vicesindaco Luca Benni

“La collaborazione dei cittadini – aggiunge il vicesindaco – è fondamentale per migliorare il servizio. Conosciamo i problemi riscontrati riguardo anche la lettura della tessera sanitaria nell’apertura dello sportello al punto Ecomobile, pertanto con la ditta incaricata provvederemo a risolvere questo problema nel più breve tempo possibile. Stiamo comunque raccogliendo tutte le segnalazioni che sono in corso di valutazione da parte dell’ufficio, affinché il servizio nel futuro prossimo possa essere migliorato”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.