Acquistano il pellet su internet, ma è una truffa

Denunciati un uomo e una donna che hanno raggirato le vittime attraverso un canale social

MARTA – A finire nella rete dei truffatori un uomo e una donna del luogo, che dopo aver conosciuto su Facebook una coppia umbra sono stati truffati della somma di 800 euro.

I fatti sono stati denunciati ai carabinieri della stazione di Marta, che hanno avviato le indagini riuscendo a rintracciare gli autori della truffa: un uomo e una donna di origini umbre denunciati alla procura della Repubblica.

Quest’ultimi erano riusciti ad instaurare un’amicizia virtuale con le vittime, fino a quando hanno venduto loro delle confezioni di pellet incassando la somma su una carta ricaricabile posta pay. Ma una volta ricevuto il denaro, gli “amici” virtuali non hanno fatto corrispondere nulla uscendo di scena dallo schermo del computer.

I carabinieri li hanno dunque individuati e denunciati per truffa in concorso.

Advertisement