13.7 C
Viterbo
sabato 8 Maggio 2021

Rissa in un centro di accoglienza della provincia di Viterbo, intervengono i carabinieri

Aggrediscono con un bastone mediatore culturale

ACQUAPENDENTE – I carabinieri di Acquapendente sono intervenuti il 1 maggio in un centro di accoglienza per sedare una rissa. Due coniugi di origini nigeriane, senza apparenti motivi, hanno aggredito con l’utilizzo di un bastone un mediatore culturale di origini senegalesi.

Il tempestivo intervento degli uomini dell’Arma ha portato alla calma gli aggressori, che sono stati entrambi condotti in caserma e denunciati per lesioni aggravate in concorso.

Altre notizie