Aggredito nel recinto dal maiale

L'uomo, un 68enne del luogo, è stato trasportato in elicottero a Viterbo

Ha rischiato di perdere la vita mentre dava da mangiare ad un maiale. Se l’è vista brutta un 68enne del luogo, che verso le 10.30 di ieri mattina in un appezzamento di terra in località Spinicci a Montalto, nei pressi del complesso turistico Torre di Maremma, è stato attaccato dall’animale.

L’uomo lo stava accudendo dentro al recinto, quando improvvisamente sarebbe scivolato in terra. A quel punto il suino lo ha attaccato provocandogli una grave ferita all’addome, un morso che gli ha fatto perdere molto sangue.

In un primo momento l’uomo è stato subito soccorso da un vicino, che ha chiamato il 118. I medici intervenuti, viste le condizioni del paziente, hanno allertato l’elisoccorso regionale. In seguito è stato trasportato da un’ambulanza della Misericordia presso il complesso di Villa Ilvana in paese, dove ad attenderlo c’era l’equipe medica dell’elisoccorso regionale.

I medici, dopo averlo stabilizzato, lo hanno trasferito con un codice giallo all’ospedale Belcolle di Viterbo; non sarebbe, però, in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, e per gli accertamenti di rito i carabinieri della stazione locale.