Agricoltura, Sabatini: “Bene richiesta stato calamità per gelate, ora andare avanti”

VITERBO – “Rappresenta decisamente un passo in avanti importante la delibera della giunta regionale sulla richiesta di stato di calamità per le gelate di aprile, che hanno riguardato molte aree delle nostre province”. Lo dichiara Daniele Sabatini, consigliere della regione Lazio di Federazione della Libertà.

“In provincia di Viterbo – aggiunge – questo potrà rappresentare una vera boccata d’ossigeno per Bassano Romano, Calcata, Capranica, Caprarola, Carbognano, Castiglione in Teverina, Civita Castellana, Civitella D’Agliano, Corchiano, Fabrica di Roma, Faleria, Gallese, Orte,Soriano nel Cimino, Vasanello e Vignanello. In questi mesi, abbiamo fatto il possibile per cercare di trovare una giusta sintesi tra le legittime istanze degli agricoltori, degli amministratori locali e della regione, e l’incontro della scorsa settimana con l’assessore Hausmann andava proprio in questa direzione.

Adesso la questione passa al Ministero politiche agricole (Mipaaf) che dovrà riconoscere, attraverso un decreto, l’evento calamitoso. Auspichiamo che quello di oggi sia soltanto il primo passaggio e si possa dar seguito all’iter rapidamente, in modo che si possa finalmente fornire un contributo concreto agli agricoltori, in questo momento di crisi”.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.