12 C
Lazio

Contributi associazioni settore sociale, online il bando pubblico

IL BANDO
Domande entro il prossimo 7 dicembre

Quando leggere è un po’ perdersi, per poi ritrovarsi

IL LIBRO
Dal copione di uno spettacolo teatrale dell’Istituto Comprensivo Montalto di Castro, alle pagine di un libro. Filù Filù siamo noi. Filù Filù sono io.

di Alberto Puri

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro Il mio primo grande libro sugli Pterosauri

Un volume di Francesco Barberini, il più giovane ornitologo italiano

ROMA – Appuntamento al Museo Civico di Zoologia per la presentazione del libro “Il mio primo grande libro sugli Pterosauri” di Francesco Barberini, insignito recentemente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Alfiere della Repubblica perché, insieme ad altre giovani italiane e italiani, si è distinto nel campo della cultura e della solidarietà.

Museo Civico di Zoologia

Giovedì 29 marzo ore 18.00

L’evento è organizzato in collaborazione con il WWF Italia e promosso da Roma Capitale, assessorato alla crescita culturale – Sovrintendenza capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Il libro è la prima pubblicazione divulgativa completa in Italia sui rettili volanti che, assieme ai dinosauri, hanno dominato la terra per milioni di anni. Alla luce delle ultime scoperte è ricostruita l’evoluzione, la vita e la scomparsa di questi magnifici animali del passato attraverso dati scientifici spiegati in maniera semplice ma professionale da Francesco.

Il libro è arricchito da 150 schede dei principali generi di Pterosauri con elaborate ricostruzioni scientifiche. La prefazione è di Donatella Bianchi, giornalista e conduttrice televisiva e Presidente del WWF, la presentazione è di Gianfranco Bologna, Direttore Scientifico del WWF e l’introduzione è del Paleontologo Simone Maganuco. Il disegno di copertina è di Fulco Pratesi. Il libro è consigliato dal WWF.

Alla serata parteciperanno, oltre al direttore del Museo Bruno Cignini, il Direttore Scientifico del WWF Gianfranco Bologna, la curatrice delle elaborazioni grafiche del libro Germana Della Rocca, per la Casa Editrice Stampa Alternativa Lorena Crescimbeni e il curatore della collana Ecoalfabeto Edgar Meyer.

Francesco Barberini, nato nel 2007, è già da anni un aspirante ornitologo. Esperto di avifauna italiana e internazionale, ha realizzato diversi video sugli uccelli per conto di varie istituzioni, del WWF e della LIPU. Gira l’Italia per presentare la sua personale conferenza dal titolo “Gli uccelli: i dinosauri di oggi” e per condividere la sua passione. A 9 anni ha esordito con “Il mio primo grande libro sugli uccelli” (Stampa Alternativa, 2017). Il 12 marzo 2018 il Capo dello Stato Sergio Mattarella lo ha nominato “Alfiere della Repubblica” per il suo impegno scientifico/ambientale. Il suo sito è www.aspiranteornitologo.it

Ingresso libero, fino a esaurimento posti

- Advertisement -

Altre notizie

Natale: Forza Italia lancia la campagna per gli acquisti a Viterbo

VITERBO - (ricev. e pubb.) "Come già avvenuto in Francia, con la mobilitazione di esponenti politici e del mondo della cultura, anche in Italia...

Lega Viterbo: “Al via una raccolta di pc e tablet da donare agli studenti viterbesi più bisognosi”

VITERBO - Il coordinamento Lega di Viterbo, nell’ambito delle iniziative di promozione sociale e culturale,  ha avviato una campagna di raccolta per giovani studenti...

Proseguono con successo le visite guidate nel cuore della Tuscia

VITERBO - Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In Etruria, iniziando proprio dal capoluogo della Tuscia, ci...

“Fasti e i misteri della famiglia Bruschi Falgari”, il 14 novembre, e la passeggiata “Dalle Arcatelle al tempo”, il 15 novembre

TARQUINIA - Natura, arte e rispetto delle disposizioni anticovid. È quanto propone la guida turistica tarquiniese Claudia Moroni per il weekend del 14 e...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.