Al via a Montalto alla consegna dei buoni spesa

Il carnet dei buoni verrà consegnato a casa dai volontari alle famiglie che ne hanno fatto richiesta

0

MONTALTO DI CASTRO – Inizierà da mercoledì 15 aprile la consegna dei “Buoni spesa” per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità alle persone e ai nuclei familiari in condizioni di disagio economico, legato alla situazione di emergenza sanitaria da Covid-19. L’amministrazione comunale sta predisponendo un proprio contributo di 100mila euro che andrà a sommarsi a quello del Governo e Regione per un totale di oltre 200mila euro per i cittadini di Montalto di Castro e Pescia Romana.

Il servizio sociale del comune da domani provvederà la consegna a casa del primo blocco dei buoni con il supporto dei volontari della Protezione civile e delle Misericordie di Montalto e Pescia. Assieme ai buoni spettanti, in busta chiusa a tutela della privacy, verrà consegnata una nota esplicativa sull’utilizzo corretto degli stessi oltre all’elenco dei punti vendita convenzionati con il comune.

Il nucleo familiare, qualora presenti anche per i prossimi mesi condizioni e requisiti per potervi accedere, può ripresentare nuova istanza per il mese di maggio essendo, a tal proposito, il bando buoni spesa valido/aperto sino alla disponibilità economica stabilita dal Comune.

Le attività commerciali che hanno aderito al sostegno alimentare tramite i buoni spesa sono: Carrefour Express; Supermercato Incoop; Caseificio Maremmaintuscia; Hurrà; Luciano & Figlio frutta e verdura; Supermercato Unicoop Tirreno; Panificio Supermercato Unicoop; Eurospin; Macelleria Nardi Mario Snc; Market Sebastiani Snc; Farmacia comunale.