Alla Stas si parla di etruschi e stelle

TARQUINIA – Si terrà il prossimo 20 giugno, presso la Sala Sacchetti di Palazzo dei Priori, sede della Società Tarquiniense di Arte e Storia, la conferenza di Francesca Pontani “Etruschi, Celti, Italici e Volta Celeste”.
La scoperta del cielo da parte dell’uomo costituisce certamente uno dei capitoli più affascinanti nella storia della nostra civiltà: giorno, notte, sole, luna, stelle. Dalla nascita dell’astrologia in Mesopotamia e quindi dell’astronomia presso altri popoli, si assiste ad una variegata lettura di fenomeni cosmici che, poco a poco, entrano nel quotidiano.
Affascinante più che mai è dunque il viaggio nel rapporto con il cielo e le stelle da parte dei popoli antichi, a partire dai nostri avi etruschi, che tenevano in grande considerazione la connessione tra gli astri e gli accadimenti quotidiani. E proprio di questo tratterà la conferenza, particolarmente attesa visto il tema di estremo interesse, si terrà a partire dalle ore 18:00 e rientra nella kermesse “Il Mese Degli Etruschi”.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.