Aperture attività: anche Montalto partecipa al flash mob in segno di protesta

I movimenti di imprenditori del mondo Ho.re.ca. vedono il loro futuro incerto in questa lunga emergenza sanitaria, esprimendo un secco rifiuto ad una modalità di apertura imposta dal governo, proponendo misure per rilanciare il settore

0

MONTALTO DI CASTRO – “L’emergenza Covid 19 che sta tormentando il nostro Paese ha già cagionato un incalcolabile costo in termini di vite umane. A questo doloroso tributo si sono aggiunte tutte le nefaste conseguenze delle misure di contenimento del contagio sul sistema economico del Paese. Tra i più colpiti, innegabilmente, ci saranno i pubblici servizi, messi in ginocchio da due mesi di lockdown e che ora si preparano ad una ripartenza senza certezze. Il rischio è che, in queste condizioni, molte aziende potrebbero non farcela o comunque si troveranno ad operare in una situazione di grossa difficoltà”.

I movimenti di imprenditori del mondo Ho.re.ca. vedono il loro futuro incerto in questa lunga emergenza sanitaria, esprimendo un secco rifiuto ad una modalità di apertura imposta dal governo, proponendo misure per rilanciare il settore. In segno di protesta hanno dunque organizzato una manifestazione in programma alle 21 di questa sera, accendendo le luci delle insegne delle attività e consegnando domani simbolicamente le chiavi ai sindaci di ogni comune. Parteciperanno all’iniziativa “Risorgiamo Italia” anche i commercianti di Montalto.