Arrestato mentre tenta di rubare in un bar

VETRALLA – Questa notte i militari dell’Arma hanno arrestato un 45enne di origini siciliane, ma residente nel luogo, per tentato furto aggravato all’interno di un bar. I carabinieri, durante un controllo del territorio, hanno notato movimenti strani all’esterno del locale. L’uomo, già ampiamente conosciuto, con un piede di porco e con la fiamma ossidrica aveva iniziato a lavorare su una grata in ferro posta su una finestra del bar. Immediatamente è stato bloccato e dichiarato in stato di arresto per tentato furto aggravato. Gli attrezzi utilizzati per commettere il reato sono stati sottoposti a sequestro in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria.