Arriva il mese clou dell’estate, più controlli della Polizia stradale

I controlli saranno programmati anche nelle ore notturne per prevenire le cosiddette "stragi del sabato sera"

0

VITERBO – La Polizia stradale fa sapere che nel mese di luglio e nel mese di agosto, adotterà una serie di iniziative, servizi e controlli finalizzati a garantire più sicurezza a tutti gli utenti della strada.

La presenza degli agenti sarà infatti più assidua e continua soprattutto sulle tratte di grande percorrenza, come l’A1; la statale Aurelia; l’autostrada A12; l’autostrada Tirrenica; l’Aurelia bis; la regionale Castrense; la Cassia e Cassia bis; la Flaminia e la Orte-Civitavecchia.

Oltre che di giorno, i controlli saranno programmati nelle ore notturne per prevenire anche le cosiddette “stragi del sabato sera”, sulle strade della provincia e su quelle del litorale, come a Montalto di Castro e a Tarquinia.

Anche il mezzo di trasporto verrà sottoposto a verifiche e controlli, sia di tipo amministrativo, sia di tipo tecnico, riguardo, ad esempio, allo stato di usura degli pneumatici e all’efficienza di tutte le parti meccaniche, con particolare riguardo ai mezzi pesanti.

Con l’occasione, il dirigente della sezione di Viterbo raccomanda a tutti gli utenti della strada di “prestare la massima attenzione, in maniera particolare durante tali periodi estivi, nel momento in cui si pongono alla guida e di rispettare le seguenti indicazioni: evitare di bere alcolici; rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza; non utilizzare il telefono cellulare; utilizzare sempre i sistemi di ritenuta di cui sono dotati i veicoli, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori; prima di mettersi in viaggio, verificare la perfetta efficienza del mezzo e degli pneumatici; evitare (laddove sia possibile) di mettersi in auto durante le ore più calde della giornata, bere acqua durante il viaggio per idratarsi così da evitare i colpi di calore”.