Atletica ’90, bei riscontri dal cross: ecco i risultati dei runner rossoblù nei cross regionali

TARQUINIA – Una serie di buone prestazioni ma anche una buona dose di sfortuna: l’Atletica ’90 Tarquinia dedica, come da tradizione societaria, la parte invernale della stagione al cross, portando a casa qualche bel piazzamento e qualche rimpianto per qualche malanno ed alcune assenze che avrebbero potuto rendere più corposo il medagliere stagionale rossoblù.

Partendo dai più piccoli, è con un bell’entusiasmo che gli Esordienti tarquiniesi hanno affrontato le due trasferte di Roma, correndo nello splendido scenario dell’Ippodromo delle Capannelle, e di Rieti. Tra le fila rossoblù, nelle varie occasioni, in gara Colette Rossi, Tommaso Mancini, Alexandru Ioan Ciubotaru e Daniele Forati tra gli Esordienti B e Carlotta Parrucci, Elisa Sabbatini, Christian Cardoni e Davide Conversini tra gli Esordienti A. Ora il lavoro delle istruttrici Stella Timperi e Lorena Perugini guarda al campionato provinciale di cross e quindi, in primavera, all’inizio delle gare su pista.

Nella categoria Ragazzi, belle prove di Luca Pandolfi – sempre presente nelle tre prove, compresa l’ultima a Cassino – e Cristiano Firmani: pur soltanto in due, sono riusciti a strappare un sedicesimo posto nel campionato di società di categoria. Una posizione più su, ma con parecchi rimpianti, la squadra femminile: le buone prove di Dafne Capitani, Ludovica Andreoni, Arianna Chilaru e Livia Maria Vinci avevano, dopo la prima fase, proiettato le ragazze rossoblù addirittura nella top 10 regionale, ma le assenze nelle gare successive, con la sola Andreoni ancora presente, hanno retrocesso la squadra al quindicesimo posto.

Gli atleti – assieme ai tecnici Donatella Cea e Mario Montecchiani – avranno modo di togliersi altre soddisfazioni nelle ultime uscite provinciali di cross e, quindi, su pista.Menzione particolare, infine, va fatta a Sofia Brandi: la cadetta rossoblù, infatti, è stata sfortunata protagonista del debutto nel cross alle Capannelle, vittima dopo pochi metri di un problema fisico. A lei, già tornata in allenamento, spetterà di certo un bonus con la fortuna nei prossimi appuntamenti agonistici.

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.