Autotrasportatore arrestato per furto, 22mila euro il valore del bottino recuperato dai carabinieri

0

TUSCANIA – Generi alimentari, elettrodomestici e capi d’abbigliamento. E’ la refurtiva trovata dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Tuscania a un macedone di 52 anni, arrestato in flagranza di reato. L’uomo, un autista di una ditta di autotrasporti per conto terzi, era da tempo sotto controllo dai carabinieri poiché erano stati segnalati, da parte dell’azienda, diversi ammanchi di materiale da lui trasportato. Dopo una serie di accertamenti i militari sono intervenuti bloccando il mezzo dell’uomo che si era allontanato dal deposito nel quale lavorava. All’interno dell’auto sono stati trovati diversi generi alimentari, per un valore complessivo di circa 2mila euro.refurtiva tuscania

Successivamente gli uomini dell’Arma hanno effettuato una perquisizione domiciliare a casa dell’autista scoprendo altra refurtiva: generi alimentari, elettrodomestici e indumenti vari, per un valore complessivo di circa 20mila euro, asportati negli ultimi sei mesi di lavoro.

Sulla base di ciò l’uomo, già gravato da numerosi precedenti di polizia, è stato dichiarato in stato di arresto per furto aggravato e continuato. Stamane (2 marzo) è prevista la direttissima presso il tribunale di Viterbo. Tutta la refurtiva è stata immediatamente restituita la legittimo proprietario.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.