9.4 C
Lazio

Avis, “Centro a rischio chiusura, è urgente risolvere le criticità riscontrate”

Silvia Blasi
Silvia Blasi

TARQUINIA – Riceviamo e pubblichiamo – Ho visitato il centro Avis di Tarquinia che da 7 anni è ospitato in locali dell’ospedale di Tarquinia non conformi e carenti da un punto di vista strutturale. Locali che dovevano essere occupati temporaneamente perché destinati ad altre aree dell’ospedale, sono diventati la sede dell’associazione che assicura un importante rifornimento di sangue a tutti i malati della provincia. E’ un centro che rischia la chiusura se non si risolvono urgentemente le criticità, perché non è possibile che si mantenga un servizio medico in strutture non conformi ai parametri di legge. Approfondirò la questione con gli strumenti istituzionali a mia disposizione, accertandomi delle eventuali responsabilità rispetto all’adeguamento delle norme igieniche e strutturali.

Silvia Blasi

Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio

LEGGI ANCHE  Premiati i vincitori del concorso "Presepe in famiglia" e "Natale a Tarquinia, sfida alla creatività"
- Advertisement -

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Aeopc: "Consegnate le mascherine alle scuole di Tarquinia"