Badante denunciata per ricettazione

La donna avrebbe tentato di vendere dei monili d'oro rubati ad un anziano

FABRICA DI ROMA – I carabinieri della stazione di Fabrica di Roma, durante un giro di controllo presso i locali commerciali, si sono insospettiti notando in una gioielleria una donna di origini rumene mentre tentava di vendere al negoziante monili in oro per un peso di 160 grammi.

Immediatamente hanno deciso di controllarla e al termine di una indagine hanno scoperto che la donna stava tentando di vendere l’oro che risultava essere stato trafugato a casa di un anziano di Ronciglione dove lei lavorava come badante.

La donna è stata denunciata e l’oro sequestrato è stato restituito all’anziano proprietario.
.

Ultime

Luca Mocchegiani Carpano apre il ciclo di incontri “Tra terra e mare”

 Le strutture portuali di epoca romana di Testaccio, dal...

Donna rischia di annegare a Spinicci. Salvata dall’Ispettore di Polizia Locale Paolo Monti

Nel tardo pomeriggio del 29 giugno, sul litorale tarquiniese,...

A Vulci ripartono le campagne di scavo

Su concessione del Ministero della Cultura, al parco archeologico...

Presentati i risultati degli scavi a Falerii Novi

Il 24 giugno scorso si è conclusa felicemente la...