Bambino salvato a Tarquinia dai cani bagnino

In azione le unità cinofili della Scuola italiana cani salvataggio

TARQUINIA – I nostri amici a quattro zampe hanno salvato nel pomeriggio di oggi un bambino di sette anni in difficoltà in acqua davanti la costa di Tarquinia.

Il gonfiabile su cui stava giocando si è allontanato pericolosamente e successivamente ribaltato, lasciando in acqua alta il bimbo che non sapeva nuotare. Fortunatamente l’episodio è accaduto nei pressi della postazione di sicurezza della Scuola italiana cani salvataggio (Sics) appena attivata dall’amministrazione comunale.

Le unità cinofile Wendy e Kobe sono riuscite a raggiungerlo in pochi secondi, evitando che il bambino subisse conseguenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.