A bordo dell’auto con la cocaina, coppia in manette

VETRALLA – Un albanese di 25 anni e una romena di 23 sono stati arrestati dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati fermati lungo la Strada Vetrallese, dopo che hanno tentato di nascondere la droga tra la fitta vegetazione.

I  militari avevano acquisito la notizia di un trasporto di stupefacenti in quella zona e hanno proceduto al controllo. All’interno della vegetazione è stato rinvenuto un involucro contenente 56 grammi di cocaina purissima ma durante l’operazione i militari hanno avuto non poche difficoltà per la violenza dello straniero, il quale è stato bloccato e arrestato.

I due stranieri, dopo aver trascorso una notte in camera di sicurezza della Compagnia di Viterbo, sono stati condotti dinanzi al giudice del tribunale di Viterbo che, dopo aver convalidato l’operato dei carabinieri, ha applicato la misura degli arresti domiciliari all’uomo e rimesso in libertà la donna.