21.2 C
Viterbo
domenica 13 Giugno 2021

Botti di Capodanno, un sequestro nel capoluogo

Un'auto della poliziaVITERBO – Gli agenti della questura di Viterbo hanno denunciato a piede libero il titolare di un negozio del capoluogo per detenzione illegale di materiale pirotecnico. La polizia, nell’ambito delle festività natalizie, ha controllato diversi esercizi commerciali, e tra questi, è risultato che il gestore era sprovvisto dell’autorizzazione prefettizia per la vendita dei cosiddetti “botti di capodanno”. Il materiale è stato sequestrato. Nei prossimi giorni l’attività di prevenzione della Polizia di Stato sarà assicurata con la presenza di numerose pattuglie in città, con la collaborazione anche delle squadre a cavallo, così da garantire un capillare controllo del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie