Cane precipita in un crepaccio, salvato dai Vigili del fuoco

SORIANO NEL CIMINO – Ci sono volute diverse ore per i Vigili del fuoco a mettere in salvo un cane che nella giornata di domenica è precipitato in un profondo crepaccio in una zona impervia della Tuscia. L’animale era con i loro padroni che stavano facendo una escursione nell’area di Soriano nel Cimino quando improvvisamente è caduto in una cavità.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei Vigili del fuoco oltre gli esperti speleo alpino fluviali del Corpo, che hanno eseguito una delicata manovra per portare in sicurezza il cane. L’animale, infatti, si trovava a circa 15 metri di profondità e l’intervento si è concluso all’ora di pranzo.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...