13.7 C
Viterbo
sabato 8 Maggio 2021

Il tempestivo intervento ha evitato che l'animale finisse travolto dalle auto in corsa lungo l'arteria stradale

Cane viene abbandonato sull’Aurelia, salvato dalla guardie zoofile

TARQUINIA – L’abbandono degli animali, specialmente nel periodo estivo, è una piaga prima culturale e poi sociale. L’ultimo caso è avvenuto in questi giorni a Tarquinia lungo la statale Aurelia, dove un cane abbandonato è stato salvato dalle guardie zoofile Aeopc e dalla Polizia stradale.

Il piccolo cane vagava tra le macchine in corsa, con il rischio di essere travolto da un momento all’altro. Alcuni automobilisti hanno segnalato l’animale e sul posto sono accorse le guardie zoofile dirette dal presidente Alessandro Sacripanti, con le indicazioni del comandante della Polizia stradale Egidio Romanini.

I soccorritori sono riusciti, senza spaventarlo, a toglierlo dalla ciglio della strada e ripristinare la viabilità che si era parzialmente bloccata poiché la presenza del cane stava causando brusche frenate da parte degli automobilisti. Dopo essere stata verificata una lettura del microchip, purtroppo non presente, l’animale è stato portato presso la struttura veterinaria indicata dalla Asl per le cure e la custodia.

Ancora una volta l’attenta collaborazione tra l’Aeopc sempre presente sul territorio, e gli altri enti preposti al controllo, ha espresso un importante risultato sul tema sicurezza e tutela degli animali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie