“Carnevale sicuro”, blitz della finanza a Montalto e Tarquinia

[ad id=”749″]MONTALTO DI CASTRO – La Guardia di finanza di Tarquinia ha sequestrato 4mila prodotti tra maschere di carnevale per bambini e articoli elettrici ed elettronici. L’attività dei finanziari, coordinata dal Comando provinciale di Viterbo, si è concentrata su bazar, empori e cartolerie di Tarquinia e Montalto di Castro. Costumi, maschere e accessori da trucco carnevaleschi sono risultati privi dei requisiti comunitari minimi di conformità, posti in vendita senza fornire alcuna sicurezza agli acquirenti e soprattutto agli utilizzatori, tutti prevalentemente di minore età. Tra gli articoli sequestrati videocamere, lettori MP3, taglia capelli, piastre per capelli e accessori per la telefonia. Al termine delle operazioni, quattro cittadini extra-comunitari sono stati segnalati alle competenti autorità per violazione alla specifica normativa CE.

L’operazione “Carnevale sicuro” va ad inquadrarsi in un più vasto programma di monitoraggio, volto alla salvaguardia della libertà economica e della libera concorrenza, nonché alla tutela dei consumatori. Con l’occasione la Guardia di finanza ricorda ai consumatori di verificare sempre attentamente all’atto di acquisto che i prodotti riportino le etichettature previste.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.