Collaboratrice domestica arrestata per furto

NEPI – I carabinieri della stazione di Nepi hanno arrestato una donna residente a Roma, di 45 anni, sorpresa dai militari mentre usciva da una villa di un imprenditore del luogo. Da una perquisizione è stata trovata in possesso di alcuni monili d’oro, risultati rubati nella dimora, per un valore di circa 8mila euro.

La donna, collaboratrice domestica in quella villa, è stata successivamente sottoposta a perquisizione domiciliare dove sono stati rinvenuti altri oggetti in oro sempre trafugati dalla stessa abitazione per un valore di circa 20mila euro.

Tutta la refurtiva è stata recuperata, fatta riconoscere al legittimo proprietario e restituita.
La donna è stata poi dichiarata in arresto e tradotta presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Ultime

Luca Mocchegiani Carpano apre il ciclo di incontri “Tra terra e mare”

 Le strutture portuali di epoca romana di Testaccio, dal...

Donna rischia di annegare a Spinicci. Salvata dall’Ispettore di Polizia Locale Paolo Monti

Nel tardo pomeriggio del 29 giugno, sul litorale tarquiniese,...

A Vulci ripartono le campagne di scavo

Su concessione del Ministero della Cultura, al parco archeologico...

Presentati i risultati degli scavi a Falerii Novi

Il 24 giugno scorso si è conclusa felicemente la...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.