Il comitato pro Renzi scende in piazza

CANINO – Un tour che da Viterbo ha portato il vice sindaco Luisa Ciambella e la giovanissima, ma promettente, Candida Conti nelle principali piazze della provincia, per spiegare le ragioni del sostegno a Matteo Renzi.

Il desiderio di spiegare ai cittadini personalmente, attraverso un’importante presa di responsabilità e un rapporto diretto con la popolazione, la realtà che si cela dietro ad un’apparenza non sempre scontata o veritiera. Questa mattina il comitato Renzi ha iniziato il primo tour per la provincia. La scelta accuratamente ponderata di sostenere Matteo Renzi alle primarie è legata principalmente al futuro del nostro Paese, che ha bisogno, secondo la Ciambella, di un leader che sappia operare le opportune scelte.

“Qui non si parla delle nostre carriere personali – ha dichiarato Luisa Ciambella – ma del futuro del nostro territorio, di ciò che lasceremo alle prossime generazioni, dobbiamo fare le scelte giuste oggi per non compromettere il nostro domani”.

Queste le motivazioni che hanno spinto il vice sindaco a parlare nelle piazze, spiegando la fiducia e il supporto nei confronti del candidato Premier alle primarie, un occasione imperdibile per l’elettorato, che ha risposto molto bene ai primi contatti. Nella giornata del 22 aprile, i sostenitori di Renzi hanno visitato Montalto di Castro, Canino, Ischia di Castro, Valentanto, Cellere, Piansano, Tessennano, Arlena e Tarquinia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.