Consegnate le borse di studio ai diplomati con 100

Il sindaco Mazzola e l'assessore Celli con gli studenti premiati
Il sindaco Mazzola e l’assessore Celli con gli studenti premiati

TARQUINIA – Si è svolta questa mattina nella sala degli Affreschi del palazzo comunale la consegna delle borse di studio agli studenti tarquiniesi diplomati con 100. Il sindaco Mauro Mazzola e l’assessore alla pubblica istruzione Sandro Celli hanno premiato Cristina Teodori, Leonardo Lelli, Pamela Rosati e Alessandro Azeglio Bozzi. Alla cerimonia hanno partecipato familiari, amici e docenti. «Per l’amministrazione – ha detto il sindaco Mazzola – è un onore assegnare questo riconoscimento. È motivo d’orgoglio vedere i giovani impegnarsi nello studio per ottenere il massimo dei voti. A loro va il mio augurio di continuare su questa strada e raggiungere nuovi e importanti traguardi».

In cinque anni, l’amministrazione ha premiato 30 studenti, erogando borse di studio per un importo di 15mila euro. «Con questa iniziativa – ha affermato l’assessore Celli – vogliamo sostenere i ragazzi più meritevoli nel proseguire gli studi o incoraggiarli nel momento in cui si accingono a entrare nel mercato del lavoro. Colgo inoltre l’occasione per fare, a nome del comune, gli auguri di Natale agli studenti, ai docenti e a tutte le persone che lavorano nelle nostre scuole». Il sindaco Mazzola e l’assessore Celli hanno anche menzionato il consigliere comunale Marco Gentili, «che nel 2010 ha voluto con tutte le forze istituire le borse di studio, per premiare la meritocrazia e dare il giusto riconoscimento a chi s’impegna per ottenere i propri obiettivi».

Gli studenti con i famigliari e i docenti
Gli studenti con i famigliari e i docenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.