13.2 C
Viterbo
sabato 16 Ottobre 2021

I riconoscimenti sono andati a Federica Valente, Elisa Amati e Fiorella Fraticello tutte laureate al Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo

Consegnati all’Unitus i premi di Laurea “Luigi Petroselli”

VITERBO – Con una breve ma significativa cerimonia all’Auditorium di S.Maria in Gradi dell’Università della Tuscia sono stati consegnati i premi “Luigi Petroselli” alle migliori lauree svolte sul tema “Sviluppo del territorio di Viterbo e dell’Alto Lazio”, istituiti dalla Cgil e dallo stesso Ateneo.

I riconoscimenti sono andati a Federica Valente, Elisa Amati e Fiorella Fraticello: tutte laureate al Disucom (Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo).

Il rettore Alessandro Ruggieri ha evidenziato, nel saluto ai presenti, le eccellenze dell’Unitus e l’importanza del premio intitolato a Luigi Petroselli sottolineando anche la qualificazione professionale dei laureati Unitus che consentono loro di entrare nel mondo del lavoro in breve tempo.

LEGGI ANCHE  Ritorna il Presepe Vivente di Tarquinia

La figura del politico Petroselli è stata ricordata da Giuseppe Di Russo, del settore scuola della Cgil, e da Maria Chetta, segretaria confederale Cgil. Luigi Petroselli prima amministratore di Viterbo fu poi sindaco di Roma portando a compimento, hanno detto, numerose importanti opere pubbliche.

I premi hanno avuto un denominatore comune nella valorizzazione del territorio viterbese e delle sue migliori risorse economiche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie