Controlli dei carabinieri di Orbetello, fermato un 26enne di Montalto con un panetto di hashish

Durante le operazioni dei carabinieri sono state ritirate nove patenti. Bloccato un uomo alla guida con un tasso alcolemico quattro volte superiore al consentito

0

ORBETELLO – Controlli a tappeto dei carabinieri della Compagnia di Orbetello su tutto il territorio di competenza. Nello scorso weekend i militari hanno effettuato numerosi posti di controllo al termine dei quali è stato fermato sulla statale Aurelia un 26enne nato a Orbetello, ma residente a Montalto di Castro, con un panetto di hashish dal peso complessivo di circa un etto. Il giovane è stato denunciato alla procura della repubblica.

Nei guai, inoltre, sono finiti 4 uomini, tutti residenti tra le province di Livorno e Grosseto, i quali, perquisiti dai carabinieri, sono stati trovati in possesso di cocaina e marijuana per un peso complessivo di circa 11 grammi. Le sostanze stupefacenti sono state sequestrate e i 4 uomini segnalati alla prefettura come assuntori.

I militari hanno anche eseguito controlli con l’etilometro lungo la strada regionale 74 “Maremmana” e la strada provinciale Montiano. Tre persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza poiché trovati alla guida con tassi alcolemici superiori allo 0,8 g/l.

In particolare, un uomo residente a Capalbio, classe 1986, è stato sorpreso alla guida in evidente stato di ubriachezza con tasso alcolemico addirittura superiore al 2,2 g/l. Le loro patenti sono state ritirate e un autoveicolo è stato sottoposto a sequestro ai fini di confisca.

In totale, durante l’intero arco serale e notturno, sono stati sottoposti a controllo 19 veicoli e circa 40 persone. I militari hanno ritirato in tutto 9 patenti e staccato contravvenzioni per svariate infrazioni al codice della strada per un importo complessivo di 2.100 euro.