Controlli del Nas, sequestrati 700 chili di prodotti

VITERBO – I carabinieri del Nas di Viterbo, nell’ambito dell’attività disposta dal comando carabinieri tutela della salute denominata “Estate Tranquilla 2016”, hanno segnalato all’autorità amministrativa tre imprenditori del luogo. Due ristoratori sono finiti nei guai per aver conservato cibi destinati alla somministrazione non etichettati. Il terzo, titolare di una impresa manifatturiera di conserve vegetali. è stato segnalato per lo stesso motivo. Nella circostanza i militari dell’Arma hanno sequestrato carne, prodotti ittici e preparati gastronomici per circa 700 kg per un valore di circa 10mila euro.

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.