Controlli straordinari nel territorio, ritirate tre patenti di guida

Militari e unità cinofile contro lo spaccio e l'uso di sostanze stupefacenti

VITERBO – Sabato sera i carabinieri della Compagnia di Viterbo, unitamente al Nucleo Cinofili di Roma con unità antidroga, hanno effettuato un controllo straordinario nell’ambito delle giurisdizioni di Viterbo e Vetralla.

In particolare sono state controllate le principali arterie ed accessi alle città vedendo impiegati più di venti militari, al fine di reprimere il fenomeno del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope oltre del rispetto delle norme previste dal Codice della Strada proprio per prevenire le stragi del sabato sera.

All’esito dei controlli sono stati identificati diversi soggetti, e tra questi segnalati una donna di Viterbo e un ragazzo di Vetralla alla Prefettura, perché trovati in possesso di sostanze stupefacenti di tipo cocaina ed hashish.

Sono state elevate dieci contravvenzioni e ritirate tre patenti di guida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.