Coronavirus: “I controlli sui familiari dell’infermiera sono negativi”

In una nota i comuni di Pitigliano, Sorano, Proceno, Acquapendente e Castell'Azzara

ACQUAPENDENTE – “Le verifiche di controllo sulle persone entrate in contatto con l’infermiera a cui a Piacenza è stato diagnosticato il contagio da coronavirus sono state completate. I risultati sono negativi”. Lo dichiara in una nota il comune di Acquapendente sulla pagina Facebook istituzionale a firma dei sindaci di Pitigliano, Sorano, Proceno, Acquapendente e Castell’Azzara.

“Quindi nel territorio dei nostri comuni rientra l’allerta contagio – continua la nota -. Le persone coinvolte nell’episodio saranno comunque sottoposte a isolamento precauzionale per il periodo previsto dai protocolli sanitari. Restano complessivamente attive tutte le misure di prevenzione previste a livello nazionale. La terza uscita del Carnevale Aquesiano comunque oggi non ci sarà”.

Ultime

Fratelli del Cristo Risorto, l’8 e il 9 luglio la cena di beneficienza

Torna dopo due anni di sosta la cena di...

A Tarquinia torna la magia del DiVino Etrusco

Degustazioni, incontri tematici, appuntamenti mirati alla promozione e alla...

Luca Mocchegiani Carpano apre il ciclo di incontri “Tra terra e mare”

 Le strutture portuali di epoca romana di Testaccio, dal...

Donna rischia di annegare a Spinicci. Salvata dall’Ispettore di Polizia Locale Paolo Monti

Nel tardo pomeriggio del 29 giugno, sul litorale tarquiniese,...