Corso antincendio per i volontari dell’As.Vo.M. di Montefiascone

MONTEFIASCONE – I volontari del settore antincendio boschivo dell’As.Vo.M. (Associazione Volontari Montefiascone) hanno effettuato sabato 4 e domenica 5 luglio il corso di formazione Aib da parte dell’I.n.s.f.o. (Istituto nazionale superiore formazione operativa) della durata di  8 ore teoriche e di 8 ore pratiche come stabilito dalla legge. Il docente è stato il geologo dr. Marco Pezzotta, funzionario del Corpo Forestale dello Stato, volontario di Protezione Civile e docente I.n.s.f.o. insieme al presidente Gianni Marchegiani. Ad effettuare il corso su tutto l’ampio settore dello spegnimento degli incendi sono stati venti volontari dell’associazione di protezione civile di Montefiascone. Nella giornata di sabato 4 luglio si è svolta la parte teorica nel Coc (Centro operativo comunale) di via Casti in cui sono state  trattate le seguenti tematiche: le leggi di riferimento, gli incendi in Italia, l’analisi del rischio, la previsione e prevenzione, l’analisi degli scenari, l’acqua e gli additivi, le tecniche di attacco a terra, il concorso aereo, le procedure operative, le attrezzature, le comunicazioni di squadra e l’uso dei d.p.i. (dispositivi protezione individuale). Nella seconda giornata, presso la sede operativa dell’associazione, si è passati alla parte pratica del corso in cui il dott. Pezzotta e i volontari dell’As.Vo.M. hanno approfondito le procedure di intervento, l’utilizzo delle attrezzature (dagli attrezzi ai moduli Aib in dotazione) fino ad effettuare alcune prove pratiche.corso_antincendio_asvom_montefiscone1

Per questa ultima azione i venti volontari sono stati divisi in diverse squadre e hanno così effettuato alcune prove di utilizzo di attrezzature (flabelli, rastrelli e pale) fino alle procedure di intervento di spegnimento di un fuoco. Entrambe le giornate si sono concluse con un lauto pasto cucinato direttamente dalla “squadra cucina” dell’As.Vo.M. Il consiglio direttivo dell’associazione ringrazia per la professionalità e la disponibilità il dr. Marco Pezzotta e tutto l’Istituto Nazionale Superiore di Formazione Operativa per la fattiva cooperazione e per il proseguo di un lungo e proficuo rapporto di collaborazione al fine di una maggior professionalità d’intervento degli operatori di protezione civile. I volontari As.Vo.M., anche i nuovi iscritti, sono così pienamente abilitati, come stabilito dalla legge 81 del 2008, allo spegnimento degli incendi e all’utilizzo delle attrezzature Aib nel rispetto delle direttive sulla sicurezza sul lavoro.