Cotral, Palozzi (FI): “Ennesima prova inadeguatezza vertici”

CORCHIANO – “Nuova, imbarazzante prova di inadeguatezza amministrativa da parte dei vertici della Cotral Spa. Dopo la boutade sugli orari bus, registratasi pochi giorni fa nell’alta valle dell’Aniene, adesso tocca ai genitori di Corchiano, paesino nel viterbese, la levata di scudi contro le scellerate scelte dell’inefficiente duo Colaceci-Giana. Stando alla denuncia mediatica del comitato spontaneo di cittadini, infatti, l’azienda regionale di trasporti su gomma avrebbe avuto la “bella” idea di sopprimere la corsa delle 13.05, bus di fondamentale importanza per i bimbi in uscita dalle scuole. Per le famiglie si tratta del danno oltre la beffa, visto e considerato che i genitori avevano chiesto a gran voce l’aggiunta di un secondo pullman per alleggerire quello delle 13.05, quotidianamente stracolmo di pendolari. E, invece, Colaceci e Giana, alla faccia del buonsenso e del confronto democratico, hanno impietosamente chiuso le porte in faccia alle istanze delle famiglie di Corchiano. Siamo alla presa in giro. Sollecito il presidente Zingaretti ad intervenire, chiarendo una situazione di mobilità al limite del paradosso e mandando a casa gli attuali vertici dell’azienda regionale”.

Il consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Mobilità, Adriano Palozzi

 

Ultime

Omaggio alla Madonna dello Speronello, il 15 e 16 agosto Montalto festeggia il 25esimo anniversario

Quest’anno ricorre il 25esimo anniversario della Madonna dello Speronello:...

Venticinque imprenditori tarquiniesi assieme per chiedere un finanziamento regionale di circa 100mila euro

“Tarquinia in Commercio”: venticinque imprenditori della città etrusca, impegnati...

La Tuscia nella morsa degli incendi

Una giornata nera quella di ieri per Vigili del...

Torna Passæggi di Tempo, le visite guidate alla scoperta del territorio

Giunto alla terza edizione il programma di “esperienze per...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.