Cotral: sindacati proclamano 24 ore di sciopero, venerdì nero per i pendolari

0

VITERBO – Venerdì nero per i pendolari della Tuscia. Le organizzazioni sindacali Fit Cgil, Faisa Cisal, Sul Ct e Ugl hanno indetto uno sciopero di 24 ore per il 3 febbraio prossimo, con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Sciopero di quattro ore, dalle 12.30 alle 16:30, per il personale aderente a Fit Cisl, Uiltrasporti e Cambia-Menti M410. Verranno comunque rispettate le fasce di garanzia. Il servizio di trasporto extraurbano potrà subire disagi e o soppressioni.

Le ragioni dello sciopero sono spiegate in una nota del SUL-CT. “La rigidità dimostrata dalla Cotral che, nonostante gli appelli dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali, continua a tenere in piedi gli accordi unilaterali presi, ci ha indotto a proclamare un’ulteriore azione di sciopero per il giorno 3 febbraio di 24 ore. Ribadiamo la nostra piena disponibilità a un confronto concreto, collegiale e, soprattutto, rispettoso, mirato a superare le incongruenze emerse all’applicazione di quelle decisioni, che pesano come macigni sulle teste dei lavoratori, dagli autisti sino a giungere al personale negli uffici.

Ci scusiamo anticipatamente con gli utenti per gli eventuali disagi, ma il percorso riorganizzativo dell’azienda, un atto chiaramente necessario, non può essere compiuto con azioni coatte che minano la dignità dei lavoratori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.