26.2 C
Viterbo
venerdì 24 Settembre 2021

Covid: 56 casi, due deceduti e un negativizzato

VITERBO – Sono 56 i casi accertati di positività al Covid-19 comunicati oggi dalla Asl di Viterbo. Un paziente di San Lorenzo nuovo negativizzato e due i decessi.

Gli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 35 a Bassano Romano, 8 a Viterbo, 3 a Ronciglione, 3 a Vetralla, 1 a Barbarano Romano, 1 a Monte Romano, 1 a Montefiascone, 1 a Monterosi, 1 a Nepi, 1 a Tarquinia, 1 a Vasanello.

Dei casi odierni, 50 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 6 sono collegati a persone che hanno dichiarato di essere sintomatiche al drive in. Inoltre, dei casi odierni, 26 sono ospiti e 10 sono operatori della Rsa l’Assunta di Bassano Romano.

In totale, alle ore 11 di questa mattina, i casi di positività, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 8.788.

Oggi è stata comunicata ai soggetti istituzionalmente competenti la fine del periodo di isolamento o la negativizzazione di 1 paziente residente nel comune di San Lorenzo Nuovo.

Al momento, delle persone refertate positive al Coronavirus, 26 sono ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 2 ricoverate presso la Terapia intensiva di Belcolle, 62 ricoverate presso la Medicina di Belcolle, 14 ricoverate presso la Medicina riabilitativa di Montefiascone, 1.885 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio.

Sale a 6.569 il numero delle persone negativizzate, 230 sono le persone decedute, a cui occorre aggiungere il paziente residente nella Tuscia e deceduto in una struttura ospedaliera fuori provincia. Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 78.519 tamponi, 347 nelle ultime 24 ore. Ad oggi i cittadini che hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare fiduciario sono 12.709.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie