15 C
Viterbo
Lun, 28 Set 2020 16:37:44

Appartamento in fiamme a Viterbo

VITERBO - Un incendio è divampato nel pomeriggio in un appartamento in via di Cacciabella a Viterbo. Le fiamme hanno distrutto l'intero...

Ladri di carburante sorpresi dai carabinieri

CIVITA CASTELLANA - I carabinieri del Norm della Compagnia di Civita Castellana, durante un servizio perlustrativo, hanno sorpreso due ladri, entrambi italiani...

Sorpreso in strada con la cocaina

Arrestato dalla Polizia un pakistano con 246 grammi di cocaina

Carabinieri: 68 persone controllate e tre denunce

ORTE - I carabinieri della stazione di Orte nella sera di ieri hanno effettuato un servizio mirato di controllo del territorio, finalizzato...

Fermati con dieci grammi di cocaina, un arresto

VITERBO - I carabinieri del nucleo investigativo del Comando Provinciale di Viterbo, unitamente ai carabinieri della compagnia, durante un servizio di controllo...

Natante in difficoltà, salvate tre persone a Bolsena

BOLSENA - Nella serata di ieri i carabinieri della motovedetta e della stazione di Bolsena hanno portato a termine il salvataggio di...
Incendio Montalto Marina

Canneto in fiamme a Montalto Marina

MONTALTO DI CASTRO - Un incendio di vaste proporzioni è divampato nel pomeriggio di oggi a Montalto Marina. Le fiamme si sono...

Sorpreso in una piantagione di marijuana, arrestato

ARLENA DI CASTRO - I carabinieri della stazione di Tuscania hanno arrestato un coltivatore di circa 55 anni mentre stava accudendo delle...

Minorenni fuggono dai carabinieri e si schiantano con l’auto contro un pilone di cemento

Inseguimento nella notte per le vie cittadine di Viterbo, dove quattro giovanissimi hanno tentato di forzare la portiera di un'auto e visti dai carabinieri sono poi fuggiti a bordo di un'autovettura rubata. Lo schianto, poi i soccorsi e l'arresto
Comando Guardia di finanza Viterbo

Scoperta truffa milionaria, dieci persone denunciate

L'indagine "Diamante" della Guardia di finanza ha portato a ricostruire movimentazioni di denaro per un importo di 2 milioni di euro, sottratti a numerosi clienti privati