Dal 1 maggio attivo lo sportello unico per l’edilizia

La giunta comunale ha approvato, con la delibera n. 37 dell’8 marzo 2022, l’istituzione e l’attivazione dello sportello unico per l’edilizia online (Sue). Lo sportello verrà attivato dal 1 maggio prossimo e sarà utile per snellire le adempienze amministrative per la presentazione di tutte le richieste che riguardano l’edilizia.

“Lo Sportello Unico per l’Edilizia  – dichiara il vice sindaco e assessore all’urbanistica Luca Benni – diviene ora effettivo e unico punto di riferimento per il privato interessato in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti il titolo abilitativo e l’intervento edilizio oggetto dello stesso. In pratica il nuovo punto di coordinamento curerà tutti i rapporti fra il privato e l’amministrazione e, quando previsto, quelli con le altre amministrazioni. Un  esempio delle sue funzioni pratiche sono i pareri della Soprintendenza, dei Vigili del fuoco o della Asl da acquisire direttamente o tramite conferenza di servizi”.

Presso lo sportello online sarà quindi possibile depositare comunicazione inizio lavori (Cil); comunicazione inizio lavori asseverata (Cila); segnalazione certificato di inizio attività (Scia); permessi di costruire (Pdc); autorizzazione paesaggistica semplificata; segnalazione certificato di agibilità (Sia).

Ultime

Luca Mocchegiani Carpano apre il ciclo di incontri “Tra terra e mare”

 Le strutture portuali di epoca romana di Testaccio, dal...

Donna rischia di annegare a Spinicci. Salvata dall’Ispettore di Polizia Locale Paolo Monti

Nel tardo pomeriggio del 29 giugno, sul litorale tarquiniese,...

A Vulci ripartono le campagne di scavo

Su concessione del Ministero della Cultura, al parco archeologico...

Presentati i risultati degli scavi a Falerii Novi

Il 24 giugno scorso si è conclusa felicemente la...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.