Deteneva in casa un fucile con matricola abrasa, arrestato

Il provvedimento a seguito di un controllo dei carabinieri

MAGLIANO IN TOSCANA – Nel tardo pomeriggio di ieri, i carabinieri della stazione di Magliano in Toscana hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione abusiva di arma clandestina un 61enne originario della provincia di Lucca, ma residente da anni nel comune di Magliano in Toscana.

Nell’ambito di un controllo, i militari dell’Arma hanno avuto accesso presso l’abitazione dell’uomo, incensurato, dove è stato rinvenuto un fucile Bernardelli cal. 12 con matricola abrasa, attualmente sottoposto a sequestro e sul quale sono ancora in corso accertamenti.

Per l’uomo sono scattate le manette e al termine delle formalità di rito, su disposizione della autorità giudiziaria grossetana, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesta del rito direttissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.