Disegna e leggi Babbo Natale: Tarquinia e i suoi negozi invasi dalla fantasia dei bambini

Pubblicità

Disegna e leggi Babbo Natale”… e Tarquinia si colora della fantasia e dell’immaginazione dei bambini! Per vivere un Natale magico e colorato Comune di Tarquinia e Divini Commercianti si sono affidati alla forza creativa dei più piccolini e, coinvolgendo la scuola primaria e dell’infanzia, hanno chiesto ai giovani studenti di realizzare un disegno ispirato a Babbo Natale.

Il risultato sono state circa 200 piccole opere che, in questi giorni, stanno riempiendo vetrine e negozi della città! Ristampati appositamente su dei supporti, infatti, i disegni sono stati affidati alle cure dei tanti negozi della città, in quella che può diventare una vera e propria caccia al tesoro, passeggiando per le vie in cerca di quelli più belli.

“È l’ennesima bella iniziativa messa in campo in questa stagione di Natale – spiega il presidente dei Divini Commercianti, Gino Stella – che ha visto una forte sinergia del Comune, dei commercianti e delle associazioni cittadine”.

“L’invito che facciamo, in questi ultimi giorni prima del Natale ma anche nel proseguo di queste festività – conclude Stella – è di fare visita alle attività commerciali di Tarquinia, che sono tante e di valore e che, quest’anno come non mai, stanno mettendo un impegno enorme nel collaborare e fare sistema”.

Ultime

Bullismo e cyberbullismo, i carabinieri incontrano gli studenti

L’iniziativa è stata promossa dai Carabinieri della Compagnia di Montefiascone e della stazione di Bolsena, in collaborazione con l’amministrazione comunale e la direzione didattica dell’istituto comprensivo di Grotte di Castro.

Una ruota panoramica per ammirare dall’alto Bolsena e il lago

Bolsena avrà la sua ruota panoramica con vista lago....

Sagra dell’Asparago Verde di Canino: il re mangiatutto protagonista della festa

Due giorni di musica, artigianato e cibo per celebrare la qualità e l'autenticità dell'asparago di Canino e scoprire le bellezze della Maremma viterbese.

Montalto: truffa agli anziani, presi in due

Denunciati due ventenni dai carabinieri