Dismissione centrale Enel, Corniglia: “Sarebbe il caso che si arrivasse ad una soluzione concreta”

MONTALTO DI CASTRO – (ricev. e pubb.) Il 10 marzo 2018 scrissi un comunicato stampa in cui invitavo il sindaco a rispondere alle seguenti interrogazioni in Consiglio comunale. Quali sono le risultanze del pieno mandato, che le è stato conferito con delibera di Consiglio comunale 101 del 21/12/2017, per l’adozione di tutte le azioni necessarie al fine di tutelare gli interessi della collettività del Comune di Montalto di Castro anche in tema di salvaguardia occupazionale nell’ambito dei lavori di dismissione della Centrale Enel A. Volta. Quali e se sono stati raggiunti accordi con Enel e le imprese aggiudicatarie dei lavori per favorire l’occupazione di manodopera È passato un anno, la ricaduta occupazionale di quei lavori sulla manodopera locale è stata irrisoria.

Adesso con i nuovi lavori a cui si riferiscono sia il sindaco che l’assessore al bilancio Fedele le cose non sembrano molto diverse. Anzi, sembrerebbe che Enel abbia trasferito parte dei suoi dipendenti, anche montaltesi, presso altri luoghi lavorativi (in primis Civitavecchia), con riflessi occupazionali negativi anche per le attività collegate, pensiamo al servizio mensa. Quindi di fatto questa delicata e lunga fase di smantellamento verrebbe affrontata con ridotta manodopera interna da parte del colosso dell’energia.

Non dubitiamo che saranno comunque garantiti tutti gli alti standard di sicurezza fisica ed ambientale tanto cari ad Enel. In particolare le delicate operazioni per lo smantellamento dei serbatoi di OCD (olio combustibile denso). Le operazioni di demolizione intanto vanno avanti senza coinvolgimenti delle aziende locali. Degli otto turbogas ancora non si sa niente se sono ancora “produttivi”. Ed il progetto Futur-E della nuova marina rimane ancora sulla carta. Sarebbe il caso che, a parte le buone intenzioni ed i proclami, si arrivasse ad una soluzione concreta. Spesso la maggioranza critica la nostra opposizione, però mai si è avvicinata o proposta per trovare soluzioni condivise.

Francesco Corniglia – Consigliere comunale m5stelle

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.