13.7 C
Viterbo
venerdì 7 Maggio 2021

Distretto della ceramica fuori dall’Expo, Di Paolo: «Fatto gravissimo»

distretto_ceramica_civita_castellanaCIVITA CASTELLANA – «E’ gravissimo che il distretto della ceramica di Civita Castellana sia fuori da Expo 2015. Un brutto colpo ad una delle più importanti produzioni laziali su cui presenterò un’interrogazione all’assessore Fabiani affinché spieghi cosa ha fatto, e soprattutto cosa non ha fatto, la Regione Lazio per mancare un obiettivo così importante».

E’ quanto dichiara il consigliere regionale, Pietro Di Paolo.

«Il distretto della ceramica di Civita Castellana da sempre rappresenta un enorme potenziale di eccellenza produttiva – aggiunge – un capitale che non è stato adeguatamente valorizzato: è mancata la capacità di fare sistema tra imprese, Comuni e Regione, così come non c’è traccia di una seria attività di marketing e promozione. L’infruttuoso rapporto con le istituzioni ma anche le divisioni tra le associazioni di categoria, non hanno aiutato a formare quel necessario fronte comune e compatto a vantaggio di un settore che ha tutte le carte in regola per poter esprimere in pieno le sue potenzialità. L’occasione persa dell’Expo 2015 – conclude –  è la cartina di tornasole di come Zingaretti, oltre gli slogan e gli annunci, non produca alcun atto incisivo per il rilancio della competitività delle imprese della nostra regione».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie