Erosione costiera, se ne è discusso alla XII commissione regionale

Le istanze di Tarquinia sono state espresse e portate avanti da Alessio Gambetti di Tarquinia nel Cuore e dal consigliere Silvia Blasi

TARQUINIA – Si è tenuta oggi l’adunanza della XII Commissione regionale, dedicata nello specifico all’erosione costiera nella provincia di Viterbo.

Vista l’importanza e l’urgenza dei temi trattati sono stati invitati, oltre ai rappresentanti istituzionali dei due comuni, i portatori delle istanze di intervento: l’associazione Tarquinia nel Cuore ed il Circolo Velico di Torre di Maremma. Presenti anche i consiglieri regionali Silvia Blasi e Laura Cartaginese.

Dopo un intervento della sub commissaria Calvani, le istanze di Tarquinia sono state espresse e portate avanti da Alessio Gambetti di Tarquinia nel Cuore e dal consigliere Silvia Blasi. Gambetti ha prodotto una ricca documentazione che è stata messa agli atti, ed ha rinnovato l’appello a fare presto.

Provvidenziale, sul finire, l’intervento di Sergio Pirozzi, presidente della Commissione, che ha sostenuto l’urgenza della situazione tarquiniese, chiedendo lo sblocco di almeno 300mila euro di fondi da considerarsi come urgenti e da impiegare il prima possibile.

Per i 2.300.000 euro degli interventi profondi non sono ancora invece definibili i tempi, e ciò lascia prospettare che senza una presa di posizione forte da parte del Comune non si riescano a portare a casa risultati. All’uopo, la sub commissaria Calvani, decisa a non lasciar cadere l’opportunità, ha indetto a breve un tavolo di lavoro con Tarquinia Nel Cuore, Alessandro Sacripanti, la consigliera regionale Silvia Blasi ed altri esperti proposti da Tarquinia Nel Cuore.

Associazione Tarquinia Nel Cuore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.