11 C
Lazio

Estorsione a luci rosse agli anziani, tre in manette

MONTALTO DI CASTRO – Adescavano anziani con l’intento di estorcere denaro e prosciugare così le loro pensioni. Tre persone sono state arrestate con l’accusa di estorsione e simulazione di reato dagli agenti del commissariato di Tarquinia, con la collaborazione dei carabinieri di Montalto. In manette S.B.,un pluripregiudicato del luogo e due romeni, tra cui una donna. Quest’ultima, secondo l’accusa, con la complicità di un suo stretto familiare e del pregiudicato del luogo, si avvicinava agli anziani con l’intento di sottrarre denaro concedendosi nel tempo

carabinieri caserma Montalto
carabinieri caserma Montalto

a scambi affettivi anche a sfondo sessuale. In seguito le vittime venivano ricattate dalla donna stessa ma soprattutto dai suoi complici. Le indagini, coordinate dal pm Valentina Zavatto della procura di Civitavecchia, e dirette dal vice questore Gina Cordella, sono state avviate nei mesi scorsi fino a quando alle luci dell’alba di sabato carabinieri e polizia hanno eseguito il blitz nella cittadina del litorale.

LEGGI ANCHE  Manutenzione verde pubblico, al via gli interventi sul territorio comunale
- Advertisement -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie

LEGGI ANCHE  Covid: trentaquattro i casi accertati, cinque a Montalto, 127 i negativizzati e un decesso