18.7 C
Viterbo
martedì 15 Giugno 2021

Fauna selvatica, «Passo avanti per nuova legge»

REGIONE – Sta facendo il suo corso la proposta di legge 116 per la conservazione e gestione della fauna selvatica e per la pianificazione e la regolamentazione dell’attività faunistico-venatoria. In Consiglio regionale si è discusso del provvedimento che andrebbe ad aiutare gli agricoltori sia sull’aspetto di prevenzione che quello della tempistica all’indennizzo. «La proposta di legge sulla fauna selvatica – spiega il capogruppo Ncd della Regione Lazio, Daniele Sabatini – rappresenta un passo in avanti nei confronti di un settore lasciato per troppi anni senza disciplina. Con questa norma si danno risposte al problema dei danni causati da fauna selvatica all’agricoltura, a cominciare dalla possibilità di realizzare opere come recinzioni per la difesa delle colture agricole e sistemi di alimentazione complementari come coltivazioni a perdere e il foraggiamento dissuasivo. Misure che vanno incontro all’esigenza degli agricoltori di tutelarsi dai danni senza mettere a rischio le specie animali».

«Ncd con i propri emendamenti intende contribuire a migliorare ulteriormente la proposta di legge in esame, riducendo e snellendo, ad esempio, la sfera burocratica che, soprattutto in alcune province, si fa ancora pesantemente sentire. Mi auguro – conclude Sabatini – che su questo testo si possa arrivare ad una condivisione di quegli aspetti che di fatto rappresentano un buon avanzamento rispetto al passato».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre notizie