Fiamme in un appartamento, in salvo due persone. Ferito un vigile del fuoco

Pubblicità

Incendio nel pomeriggio di oggi in un appartamento in Via Monte Amiata a Viterbo. Due persone, padre e figlio, rispettivamente di 88 e 61 anni, sono riuscite a salvarsi dalle fiamme.

L’incendio è divampato al secondo piano di una palazzina di quattro piani. Sono giunti in breve tempo gli agenti della Polizia di Stato e i pompieri che al loro arrivo lo stabile era stato fatto evacuare. Le operazioni di spegnimento hanno permesso di estinguere le fiamme evitando che si propagassero nel resto dell’appartamento.

Nessuno degli inquilini è rimasto ferito, diversamente invece per un vigili del fuoco che è dovuto ricorrere al pronto soccorso dell’ospedale Belcolle di Viterbo; non dovrebbe essere in pericolo di vita. La struttura è in fase di verifica per quanto riguarda l’agibilità.

Incendio nel pomeriggio di oggi in un appartamento in Via Monte Amiata a Viterbo. Due persone, padre e figlio, rispettivamente di 88 e 61 anni, sono state salvate dagli agenti della Polizia di Stato intervenuti tempestivamente sul posto.

L’incendio è divampato al secondo piano di una palazzina di quattro piani. Sono giunti in breve tempo anche i pompieri che al loro arrivo lo stabile era stato fatto evacuare. Le operazioni di spegnimento hanno permesso di estinguere le fiamme evitando che si propagassero nel resto dell’appartamento.

Nessuno degli inquilini è rimasto ferito, diversamente invece per un vigili del fuoco che è dovuto ricorrere al pronto soccorso dell’ospedale Belcolle di Viterbo; non dovrebbe essere in pericolo di vita. La struttura è in fase di verifica per quanto riguarda l’agibilità.

Ultime

Bolsena inizia a trasformarsi nell’antica Betlemme

Bolsena inizia a trasformarsi nell’antica Betlemme. È partito il...

Ragazza tenta il suicidio gettandosi dalla finestra, salvata dagli agenti della Polizia di Stato

Lo scorso 30 novembre il personale della squadra volante...

Si finge direttore delle poste e truffa coppia di anziani, denunciata

Era il 25 settembre quando una coppia di anziani...