10 C
Lazio

Natale: Forza Italia lancia la campagna per gli acquisti a Viterbo

VITERBO - (ricev. e pubb.) "Come già avvenuto in Francia, con la mobilitazione di esponenti politici e del mondo della cultura, anche in Italia...

Fiume Marta: “Situazione critica, urge intervento straordinario sui depuratori dei comuni”

silvano_olmi_fare_verde
Silvano Olmi

TARQUINIA – Dopo i recenti sversamenti nel lago di Bolsena di liquami provenienti dall’impianto del Cobalb, interviene il presidente regionale di Fare Verde Silvano Olmi che focalizza il suo intervento sulle condizioni del fiume Marta e sulla necessità di interventi provinciali e regionali per i depuratori dei Comuni del viterbese.

“Il 7 e il 12 giugno scorsi – dice Olmi – ci sono stati due sversamenti nel lago di liquami provenienti dall’impianto di depurazione del Cobalb. All’evento di domenica scorsa ho assistito personalmente. Dopo un violento scroscio di pioggia, dall’impianto è fuoriuscita una grande quantità d’acqua che ha inondato la strada ed è finita nel lago. Fortunatamente era presente l’assessore Fabio Notazio ha avvisato il Cobalb i cui tecnici sono subito intervenuti.

Questi episodi dimostrano chiaramente, aldilà del tempismo encomiabile degli interventi di riparazione, che occorre adeguare gli impianti di depurazione, non solo del Cobalb ma di gran parte dei comuni che scaricano negli affluenti del fiume Marta.

Impianti sottodimensionati per il numero di utenze che devono servire, oppure non in perfetta efficienza. Questo stato di cose – prosegue Olmi – si riflette negativamente sulle condizioni ambientali generali e in particolare sul fiume Marta, che attraversa la nostra provincia e giunge fino a Tarquinia Lido. Da molti anni l’area antistante la foce del Marta non è balneabile. Inoltre, le acque fluviali contengono una grande quantità di materiale in sospensione che rende l’acqua del mare non trasparente.

Abbiamo apprezzato l’intervento di Marzia Marzoli del sindacato Italiano Balneari – conclude Olmi – che qualche giorno fa ha lanciato un appello, che condividiamo e rilanciamo, affinché Provincia di Viterbo e Regione Lazio si impegnino da subito per mettere a disposizione fondi per interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento degli impianti di depurazione dei comuni viterbesi.

Associazione ambientalista Fare Verde Lazio

- Advertisement -

Altre notizie

Natale: Forza Italia lancia la campagna per gli acquisti a Viterbo

VITERBO - (ricev. e pubb.) "Come già avvenuto in Francia, con la mobilitazione di esponenti politici e del mondo della cultura, anche in Italia...

Lega Viterbo: “Al via una raccolta di pc e tablet da donare agli studenti viterbesi più bisognosi”

VITERBO - Il coordinamento Lega di Viterbo, nell’ambito delle iniziative di promozione sociale e culturale,  ha avviato una campagna di raccolta per giovani studenti...

Proseguono con successo le visite guidate nel cuore della Tuscia

VITERBO - Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. In Etruria, iniziando proprio dal capoluogo della Tuscia, ci...

“Fasti e i misteri della famiglia Bruschi Falgari”, il 14 novembre, e la passeggiata “Dalle Arcatelle al tempo”, il 15 novembre

TARQUINIA - Natura, arte e rispetto delle disposizioni anticovid. È quanto propone la guida turistica tarquiniese Claudia Moroni per il weekend del 14 e...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.