I formaggi della Tuscia sul podio “Premio Roma”

VITERBO – Aziende della Tuscia sul podio della 14° edizione del  “Premio Roma”, consegnato venerdì 23 giugno al Tempio di Adriano nella Capitale nell’ambito del concorso dedicato ai formaggi organizzato da Agro Camera, in collaborazione con Arsial e in sinergia con Unioncamere Lazio e il sistema delle Camere di Commercio della regione.

Buona la partecipazione delle imprese della provincia di Viterbo da cui sono scaturiti tre importanti riconoscimenti. Nella sezione regionale, per la tipologia “formaggi affinati”, un primo premio con lo “Stagionato di vino” dell’azienda agricola Monte Jugo, mentre nella sezione nazionale e internazionale per la tipologia “formaggi a crosta fiorita, a crosta lavata ed erborinati” si conferma ai vertici nazionali il Caprino Nobile di Monte Jugo giunto al terzo posto. Sempre nella stessa sezione, per la categoria “formaggi ottenuti da latte crudo di animali a pascolo brado o semibrado”, un ottimo terzo posto del Gran Faraone della Fattoria Faraoni.

“Un buonissimo risultato e una grande soddisfazione per i produttori e il nostro territorio ha dichiarato soddisfatto Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio Viterbo – che si conferma una realtà con prodotti caseari di eccellenza, infatti anche per le imprese non vincitrici i livelli qualitativi espressi dalla Commissione di valutazione sono stati di ottimo livello”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.