19.7 C
Lazio

Sequestrati 15 chili di droga, pusher arrestati dai carabinieri

VITERBO - I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Viterbo, al termine di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento,...

Covid: nel Lazio coprifuoco da venerdì l’ordinanza della Regione

ROMA - Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il ministro alla Salute Roberto Speranza hanno firmato l’ordinanza con la quale...

World medical aid onlus odv dona due defibrillatori alla Cri di Tarquinia

TARQUINIA - World medical aid onlus odv ha donato due defibrillatori semiautomatici al Comitato di Tarquinia della Croce Rossa Italiana. La donazione...

Furti a Viterbo: fermata una minore, denunciata anche la madre

VITERBO – Una bambina di dodici anni, dell’est europeo, è stata bloccata dalla Polizia di Stato della questura di Viterbo per dei furti compiuti nei centri commerciali. I fatti risalgono a gennaio scorso quando la minore, dopo aver caricato un carrello di prodotti cosmetici per l’importo di  4mila euro, avrebbe tentato di eludere il sistema antitaccheggio del punto vendita. Immediatamente intercettata, è stata fermata dalla Polizia di Stato e condotta in questura dove, non essendo la bambina imputabile per la sua giovane età, gli agenti hanno redatto una relazione al tribunale dei minori di Roma con l’affidamento ad una casa famiglia. Ma la ragazzina è fuggita dalla struttura e nel mese di marzo, la stessa minorenne, è stata di nuovo bloccata mentre tentava di sottrarre, con le stesse modalità, alcuni prodotti da un centro commerciale cittadino.

La squadra mobile di Viterbo, dopo accurati controlli, ha accertato che la ragazzina aveva compiuto diversi furti, oltre che a Viterbo nel 2014, anche in altre località del centro Italia. Ulteriori accertamenti, eseguiti anche nei contatti telefonici della minore, hanno permesso di scoprire che tutte le volte la 12enne si allontanava dalle case famiglie alle quali era stata affidata, manteneva stretti e costanti contatti con la madre.

Gli uomini della squadra mobile di Viterbo hanno ulteriormente scoperto la complicità della figura materna negli episodi di furto. La 42enne è stata dunque denunciata per abbandono di minori e concorso in furto aggravato.

- Advertisement -

Altre notizie

In macchina con un piede di porco, denunciato

SCANSANO - I carabinieri della stazione di Scansano nei giorni scorsi hanno denunciato in stato di libertà un 29enne originario del Marocco,...

Mercatino dell’antico, domenica in Piazza dei Caduti e in via Ascenzi

VITERBO - Domenica 18 ottobre, terza domenica del mese, torna l’appuntamento in centro con il Mercatino dell’antico. A ricordarlo è l’assessore allo...

Tromba d’aria sul litorale

Il maltempo flagella il litorale laziale. Questa notte i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi sono stati impegnati, a causa delle forti...

Fugge dopo un sinistro, rintracciata e denunciata dai carabinieri

CASTEL DEL PIANO - I carabinieri di Castel del Piano hanno denunciato alla Procura di Grosseto una donna originaria degli Stati Uniti...

I Templari Castell’Araldo e il fiume Marta, il 16 ottobre un convegno a tema

MARTA - Nella sala consigliare del Comune di Marta, generosamente offerta dall’amministrazione comunale, venerdì 16 ottobre dalle ore 15.30 si terrà il...

Screening all’istituto Alberghiero di Viterbo

VITERBO - È iniziato ieri mattina lo screening, promosso da Regione Lazio e gestito dall'equipe medica della ASL di Viterbo, presso il...