Furto aggravato, 37enne ai domiciliari

CIVITA CASTELLANA – I carabinieri della stazione locale hanno arrestato, giovedì 22 maggio, un italiano di 37 anni residente del luogo. A seguito di alcuni furti perpetrati, le indagini dei militari hanno portato a identificare l’uomo e relazionare tutto all’autorità giudiziaria circa il suo coinvolgimento nella commissione di tre furti avvenuti nel 2013. Ieri il tribunale di sorveglianza, concordando con la tesi investigativa dei carabinieri, ha emesso un ordine di detenzione domiciliare a carico dell’uomo dovendo espiare due mesi e venti giorni.

Ultime

Controlli di ferragosto, denunciate cinque persone

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia e dei Comandi...

Palio delle contrade di Allumiere, l’edizione della rinascita

Dopo due anni di stop a causa della pandemia,...